Esplorare. Costruire. Imparare.

Il programma Dremel Dreams integra la stampa 3D nell'apprendimento scolastico con programmi di lezione e risorse che sono progettate per coltivare la fiducia di insegnanti e studenti mentre esplorano le applicazioni pratiche delle materie scientifiche in classe. Dremel Dreams sfida e ispira studenti e insegnanti a…

  • Disegnare e progettare materiali.
  • Ricercare nuove idee.
  • Elevare l'offerta formativa.
  • Attivare l'immaginazione.
  • Motivare l'un l'altro.
  • Strutturare un futuro migliore.

Scopri come le classi statunitensi utilizzano la stampa 3D per migliorare l'insegnamento delle materie scientifiche avendo un impatto positivo anche sulla qualità della vita.

Studio sulla "Lakeview Technology Academy>"
Studio sulla "Hardin-Jefferson>"
Studio sulla "Austin Tinkering Schoo"l>

APPRENDIMENTO ESPERENZIALE E PRATICO NEL XXI SECOLO

La stampa 3D incentiva l'apprendimento nel XXI secolo e sta diventando sempre più una tecnologia fondamentale per una conoscenza approfondita in campo scientifico. Insieme ad altre risorse virtuali, gli studenti di oggi si stanno preparando per i lavori di domani, per raggiungere nuovi livelli di pensiero e problem solving.

CAMBIARE IL MODO IN CUI GLI STUDENTI APPRENDONO

TRADIZIONALE

NUOVO METODO DI INSEGNAMENTO IN 3D

PROGRAMMI DI LEZIONI SPECIFICHE IN 3D

Scritti da veri insegnanti e da esperti della materia, i programmi basati sull’offerta formativa Dremel 3D sono in linea con gli standard didattici fondamentali. Queste linee guida permettono agli educatori di integrare la stampa 3D proprio nell’apprendimento scolastico.

Tutti i programmi di lezioni specifiche progettate e i rispettivi modelli 3D possono essere salvati sulla scheda SD della stampante, su qualsiasi computer e da esso stampati.

Guarda questo video per scoprire come integrare questi kit in aula per migliorare l'apprendimento pratico e incoraggiare la capacità di problem solving.

LE MATERIE SCIENTIFICHE E ALTRO ANCORA

La scienza non deve essere più fatta da diagrammi e grafici, ma da modelli tangibili di idee modificabili e complesse.

La tecnologia 3D può essere usata per costruire modelli e prototipi di progetti meccanici, architettonici e artistici per promuovere la comprensione pratica.

Dai motori a combustione fino ai droni, gli studenti possono progettare e costruire sulla base di prove concrete e apprendere dagli errori.

La matematica può diventare ora una materia interattiva nella quale gli studenti possono integrare le conoscenze e innalzare le proprie capacità di problem solving.

Geografia, arte, progettazione... ogni materia può diventare uno stimolo per gli studenti a pensare in modo diverso e con spirito più critico.

"Con l’integrazione del Dremel 3D Idea Builder nel nostro K12, l’offerta formativa ha incrementato il coinvolgimento dello studente, ha favorito la creatività dello stesso e lo ha aiutato a comprendere le idee fondamentali che talvolta sono difficili da tradurre durante la lezione".

Mark Simmons, Direttore del Dip. di Tecnologia, Sabine Pass ISD