Domande frequenti

Creazione

La qualità della creazione dipende da vari fattori, come lo spessore dello strato e l'ambiente di creazione. Le stampanti Dremel (3D20 e 3D40) estrudono il filamento in strati spessi come un foglio di carta, con un eccezionale spessore di 100 micron (0,10 mm). Le stampanti hanno anche una ventola di raffreddamento attiva che permette di raffreddare il filamento in modo uniforme e di ridurre le deformazioni. Sono progettate per offrire un ambiente di creazione completamente racchiuso e hanno un piedino antiscivolo per maggiore stabilità. Infine, la qualità del filamento usato è un fattore decisivo. Usa sempre filamenti Dremel con le stampanti Dremel, per ottenere la qualità migliore.
3D20: Il volume massimo degli oggetti creati è di 230mm x 150mm x 140mm. 3D40: Il volume massimo degli oggetti creati è di 254mm x 154mm x 170mm, il 30% in più rispetto alla stampante 3D20.
Sì, si può stampare un modello di questo tipo con Print Studio, il software in grado di aggiungere supporti al modello.
I sostegni sono progettati per risultare semplici da rimuovere e devono lasciare pochi segni sulla stampa; se si trovano comunque dei segni è possibile rimuoverli con carta abrasiva fine.
Il nastro della stampante nero dura fino a 50 stampe, quello blu fino a 10 stampe.
Entrambi i nastri offrono la stessa qualità, ma si distinguono soprattutto per la durata e per lievi differenze nella rimozione dell'oggetto.
Per ottenere la miglior posizione di stampa possibile per il modello puoi usare la funzione "Layout automatico" di Print Studio
L'attività di prestampa consente all'estrusore di far fuoriuscire residui di filamento rimasti che potrebbero non aderire correttamente durante la stampa. Eliminando questo materiale si stampa con filamento a una temperatura di stampa ottimale, che garantisce la massima aderenza al primo strato di stampa.

Filamento

Il filamento Dremel PLA è stato prodotto in modo da offrire la qualità più elevata durante il funzionamento e da garantire un funzionamento corretto della stampante Dremel 3D.
Sì. Tutti i filamenti Dremel PLA sono compatibili con le stampanti Dremel 3D.
Usa soltanto filamenti Dremel PLA. Altri filamenti possono danneggiare le stampanti Dremel 3D e invalidare la garanzia.

Idea Builder

Le stampanti Dremel Idea Builder (3D20 e 3D40) sono stampanti in 3D di alta qualità che permettono di eseguire processi completi di creazione in 3D e di trasformare in realtà le idee. La stampante Dremel 3D Builder crea oggetti in 3D e invece di gettare inchiostro su una superficie piana come le normali stampanti riversa materiale in tre dimensioni per creare un oggetto. Riscalda il filamento in plastica e lo fa uscire a strati molto sottili.
"La stampante 3D20 viene fornita in dotazione con una guida di avvio rapido, un filamento (una bobina da 0,5 kg), un cavo USB, una scheda SD con file di modelli caricati, un utensile per rimuovere gli oggetti, un manuale di istruzioni, un disostruttore e un foglio di livellamento. La stampante 3D40 viene fornita in dotazione con una guida di avvio rapido, un filamento (una bobina da 0,5 kg), un cavo USB, una chiavetta USB con file di modelli caricati, nastro per stampanti (2), un utensile per rimuovere gli oggetti, un manuale di istruzioni, un disostruttore e un foglio di livellamento."
Sì. Dremel si è impegnata per progettare una confezione che consentisse di estrarre e riporre la stampante Dremel 3D in modo rapido e semplice. La confezione può essere comoda per trasportare o riporre la stampante in futuro.
"3D20: Non vi è alcun blocco o monitoraggio degli sportelli nella stampante Dremel 3D20. 3D40: Nella stampante Dremel 3D40 gli sportelli sono monitorati ed entrambi devono essere chiusi per poter avviare la stampa in remoto (dal sito Web o dall'app). In questo modo è sicuro che non vi siano mani nella stampante quando la stampa viene avviata da un utente che non si trova vicino alla stampante. Nelle altre occasioni, tra cui quando si crea un oggetto, l'apertura dello sportello comporta la comparsa sullo schermo di un segnale di avviso."
No, il pulsante di arresto di emergenza non c'è, ma sulla stampante 3D20 l'interruttore di accensione arresta immediatamente l'alimentazione della stampante. Nella stampante 3D40, a causa dei dispositivi elettronici aggiuntivi, la stampante si arresta completamente dopo un breve ritardo (< 3 secondi) quando viene premuto il pulsante di accensione.
La stampante 3D40 offre la funzione "Quik Level" che rileva la posizione del piano di creazione tramite una tecnologia a sensori intelligente e segue il processo per ottenere posizioni perfette del piano di creazione.
Consultare il grafico comparativo dei modelli sul nostro sito Web per vedere le differenze tra i modelli 3D20 e 3D40.
No, entrambe le stampanti 3D Idea Builders (3D20 e 3D40) hanno un solo estrusore.

Manutenzione

La garanzia della stampante Dremel 3D varia rispetto agli altri prodotti Dremel perché le stampanti 3D sono molto diverse dagli elettroutensili. Dremel offre un'eccellente garanzia concepita appositamente per la complessità dei progetti 3D20 e 3D40.

Software

"La stampante Dremel 3D20 può creare oggetti soltanto da file .g3drem. Il software incluso in dotazione è compatibile con i file .g3drem, .3dremel e .STL. La stampante Dremel 3D40 può creare oggetti soltanto da file .3dremel. Il software incluso in dotazione è compatibile con i file .g3drem, .3dremel e .STL."
Puoi preparare i file in qualsiasi software di progettazione, ma i file devono essere salvati in formato .g3drem (3D20) o .3dremel (3D40) con 3D Builder.
Print Studio è stato sviluppato congiuntamente con Autodesk e offre più funzionalità e assistenza per creare le migliori stampe possibili.
Visitare la sezione "Strumenti di progettazione", che contiene semplici istruzioni passo a passo su come iniziare.
Usare Print Studio e la funzione Automatic Repair, che risolvono il problema.
Sì, è possibile, la maggior parte dei software di modellazione è in grado di esportare file in formato STL, il tipo di file accettato dai software Print Studio e Dremel Slicing.
Se il modello è troppo grande e non si riesce a ridurlo, puoi usare la funzione di taglio piatto che permette di stampare i modelli in due parti e in seguito di incollarli insieme.
Print Studio aggiunge automaticamente sostegni per garantire una qualità di stampa elevata, ma se vuoi rimuovere i supporti prima del sezionamento torna alla sezione "Supporti" e rimuovili. Print Studio non li aggiungerà più.

Risoluzione dei problemi

L'estrusore può essere fuori asse perché il piano di creazione non è livellato oppure per un accumulo di filamento in eccesso intorno alla punta dell'estrusore. La stampante Dremel 3D non ha rilevato questo spostamento ed è un passo avanti all'estrusore. Se ciò accadesse, interrompere la stampa e leggere le istruzioni sulla pulizia della punta dell'estrusore e sul livellamento del piano di creazione.
È possibile che i motori non funzionino correttamente o che il file di modello sia danneggiato. Se usi una scheda SD o una chiavetta USB, esegui la prova di stampa ufficiale Dremel dal software. Se usi il software, prova a caricare la prova di stampa dalla scheda SD o dalla chiavetta USB. Se non riesci comunque a spostare l'estrusore, controlla gli aggiornamenti del firmware della stampante dall'utilità di aggiornamento del software Dremel 3D. Se la procedura sopra non risolve il problema, contatta il reparto di assistenza clienti Dremel per informazioni sulla manutenzione oppure visita la pagina di assistenza sul sito Dremel3D.com
Questo potrebbe essere il risultato di un problema di creazione o di un file strutturato male. Il processo di creazione può essere stato interrotto dal computer perché il computer si è scollegato o la scheda SD o la chiavetta USB è stata rimossa durante il processo di creazione. Esegui la prova di stampa Dremel per verificare che la stampante funzioni correttamente e attendi che la stampante abbia terminato prima di scollegarla.
Pulire l'esterno della stampante Dremel 3D Idea Builder con un panno che non lascia pelucchi. Rimuovere i residui visibili dalle superfici esterne. Per evitare di danneggiare la stampante Dremel 3D, non usare acqua, prodotti chimici o altri detergenti. Assicurarsi sempre che l'ugello dell'estrusore sia privo di residui usando normali pinze a becco piatto. Ricordarsi di sostituire il nastro a intervalli regolari.
Le stampanti Dremel 3D Idea Builder (3D20 e 3D40) si riaccendono in stato di sospensione dopo un'interruzione di corrente. Il progetto di stampa precedente viene automaticamente annullato. Se la testina dell'estrusore è ancora calda, le ventole si accendono per raffreddarla.
Non è consigliabile stampare oggetti che verranno direttamente o indirettamente a contatto con alimenti.

Sito Web

Puoi registrare la stampante Dremel 3D Idea Builder seguendo le istruzioni riportate nella pagina di registrazione.
Per ulteriori domande, contattare un esperto Dremel che sarà felice di rispondere ad ogni quesito.